SEAC SUB GUUN 30 KAMA

IL TEST IN ACQUA

  

 

SEAC GUUN 30 KAMAE’ assolutamente positivo il giudizio di quest’arma dopo il test in acqua!

Uno degli aspetti che viene preso in grande considerazione dai pescasub quando si accingono ad acquistare un fucile “commerciale” è proprio l’assetto, una caratteristica che ha da sempre fatto leva sulle nostre capacità nel bricolage. Si perché per correggerlo abbiamo spesso dato fondo a tutto il nostro ingegno, ricercando soluzioni sempre più innovative.

 

Con questo fucile possiamo sicuramente impegnare i nostri neuroni in altre attività perché come è possibile vedere nel video il fucile racchiude in se tutte le soluzioni di cui necessita per un perfetto assetto!

Il video è stato realizzato con l’allestimento originale senza alcuna modifica quindi chiunque si accinga ad acquistarne uno otterrà lo stesso risultato.

 

L’assetto bilanciato permette inoltre di non gravare sull’articolazione del polso che resta rilassata durante il brandeggio, complice anche l’intrinseca leggerezza dell’arma stessa e l’intuitiva presa sull’impugnatura.

Confermiamo inoltre quanto affermato in precedenza in relazione alla presenza del galleggiante sul fusto: non ha implicazioni negative né nella mira né nel brandeggio.

Infine nella foto è possibile notare come il mimetismo del fusto e la scelta del colore degli elastici rendano l’arma  uniforme al paesaggio marino in cui si trova.

Insomma un’ottima arma da provare!

Ecco il link alla recensione per saperne di più: recensione



 

Joomla visitor tracking and live stats